AIRcon G2 - Umidificatore attivo servocontrollato
Questo sito utilizza cookies. Per saperne di più: Privacy Policy

Utilizzando questo sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Per revocare il consenso è sufficiente cancellare i cookies di dominio dal browser

Descrizione:

L’umidificatore servo controllato AIRcon G2, prodotto da WILAmed, è un umidificatore attivo che termostata l’acqua nella camera di umidificazione ad auto riempimento e controlla automaticamente la temperatura. E’ dotato di un display a colori per la visualizzazione di tutti i parametri che concorrono all'umidificazione e termoregolazione automatica dei gas respiratori destinati ai pazienti:
• Intubati (IV),
• in respiro spontaneo (NIV) con supporti respiratori come CPAP, BiPAP, nCPAP, NIPPV, ecc.
• in OssigenoTerapia ad Alti Flussi

I gas destinati al paziente vengono umidificati dall’acqua termoregolata nella camera di umidificazione. Il riscaldamento dei gas viene assicurato dalla
resistenza elettrica presente nel circuito respiratorio nella linea Inspiratoria e/o nella linea Espiratoria.

L’uso di una doppia sonda di temperatura, che rileva continuamente la temperatura prossimale del paziente e quella all’uscita della camera di
umidificazione, consente al sistema di regolare automaticamente, in tempo reale, le funzioni di riscaldamento e umidificazione in modo che vengano
rispettati i parametri stabiliti dall’operatore.

L’interfaccia di controllo consente di scegliere 3 modalità di utilizzo: 2 modalità d’uso pre-impostate IV e NIV oppure la modalità FREE. Con la modalità
FREE – libera- l’operatore può variare i valori di temperatura e umidificazione liberamente.

• IV - Invasive Ventilation temperatura alla camera 37°C, temperatura prossimale 39°C (impostazione default). Questo valore preimpostato può
essere modificato manualmente.
• NIV - Non Invasive Ventilation Temp.camera 31°C, Temp. prossima al Paziente 34°C (impostazione default). Questo valore preimpostato può
essere modificato manualmente.
• FREE - temperature impostabili liberamente il valore della temperatura è selezionabile dall’operatore da 28°C a 40°C.

AIRcon riscalda anche il tratto espiratorio del circuito paziente, inoltre consente di regolare la potenza di riscaldamento del tratto espiratorio del circuito – regolabile a scelta su 5 livelli di potenza- Grazie a questa particolare funzione, l’operatore può ridurre o eliminare la presenza indesiderata di
condensa nel tratto espiratorio.

 

Caratteristiche: